IL Regolamento

rx online
  • ADAMA ITALY CUP è un torneo di calcetto amatoriale e non agonistico abbinato ad un’iniziativa di responsabilità sociale promosso da ADAMA per valorizzare e sensibilizzare i temi dell’agricoltura, sostenere il ruolo dell’agricoltore e sostenere in modo concreto la comunità del territorio della squadra vincente.
  • All’ADAMA ITALY CUP possono partecipare tutti gli agricoltori con meno di 50 anni, in grado di autocertificare l’idoneità all’attività sportiva non competitiva e che non siano calciatori professionisti.
  • Al torneo saranno ammesse fino a 64 squadre che si sfideranno in gironi regionali o macroregionali per accedere alla fase finale a 8 squadre con incontri a eliminazione diretta.
  • Tutti gli incontri del torneo si svolgeranno attraverso partite in due tempi di 20 minuti ciascuno disputate nel corso del weekend.
  • La squadra vincitrice si aggiudicherà un premio in denaro di 30.000 euro che sarà devoluto a sostegno di un progetto di responsabilità sociale per il territorio della squadra vincente.
  • Le squadre vengono formate dai rivenditori ADAMA che potranno arruolare fino a 10 agricoltori del loro territorio. Ad ogni squadra è abbinato un progetto di responsabilità sociale per il territorio di riferimento indicato dal rivenditore.
  • I progetti da sostenere dovranno essere promossi da associazioni o enti impegnati al fine di migliorare la vita della comunità attraverso iniziative quali, a puro titolo di esempio, l’aiuto a bambini, anziani e disabili, la tutela dei monumenti e degli spazi comuni, la formazione e l’educazione.
  • Una volta ultimata la formazione della squadra, ciascun rivenditore dovrà registrarla entro il 15 marzo 2019 attraverso l’apposito form disponibile su questo sito indicando i nomi dei 10 giocatori e il progetto sociale che intende sostenere.
  • ADAMA si riserva di valutare i progetti di responsabilità sociale abbinati alle squadre, per verificare che siano effettivamente indirizzati a sostenere la comunità del territorio. Qualora un progetto sia valutato non idoneo, il rivenditore dovrà indicare un altro progetto che risponda ai requisiti.
  • Ogni squadra ammessa alle qualificazioni avrà la propria divisa, con il logo ADAMA ITALY CUP e il nome del rivenditore che avrà formato il team.
  • Le squadre saranno ammesse alla fase di qualificazione in ordine di presentazione fino al raggiungimento del numero massimo per ciascun territorio.
  • Al termine della finale sarà proclamato il progetto abbinato alla squadra vincitrice e sostenuto da ADAMA.
  • L’organizzatore dell’ADAMA CUP declina ogni  responsabilità relativa a danni a persone e/o a cose patiti a seguito della partecipazione al torneo, prima, durante e dopo gli incontri. Pertanto, ogni infortunio o danno subito dai calciatori non professionisti o da terzi è totalmente a carico di ciascun partecipante.
  • Non è prevista alcuna copertura assicurativa, salvo quella dell’impianto.
  • Ogni calciatore non professionista con la propria adesione, dichiara sotto la propria responsabilità, di aver letto il presente regolamento e di essere idoneo all’attività sportiva.